Stroncato da un malore sotto la doccia, muore finanziere

Famiglia e amici sotto shock, già fissati i funerali

Un malore in casa. È questa la probabile causa della morte di P.R., finanziere 38enne di Recale in servizio a Napoli. L’uomo si sarebbe sentito male mentre era intento a farsi una doccia. I familiari hanno immediatamente allertato i soccorsi, ma i medici giunti nell’abitazione non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Una notizia che sconvolto la comunità, in cui il finanziere era molto conosciuto anche per il suo impegno nel sociale, coordinando tra l’altro l’oratorio di Sant’Antimo. I funerali sono stati fissati lunedì mattina nella chiesa dell’Annunziat. Il finanziere lascia moglie e una figlia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento