Stroncato da un malore sotto la doccia, muore finanziere

Famiglia e amici sotto shock, già fissati i funerali

Un malore in casa. È questa la probabile causa della morte di P.R., finanziere 38enne di Recale in servizio a Napoli. L’uomo si sarebbe sentito male mentre era intento a farsi una doccia. I familiari hanno immediatamente allertato i soccorsi, ma i medici giunti nell’abitazione non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una notizia che sconvolto la comunità, in cui il finanziere era molto conosciuto anche per il suo impegno nel sociale, coordinando tra l’altro l’oratorio di Sant’Antimo. I funerali sono stati fissati lunedì mattina nella chiesa dell’Annunziat. Il finanziere lascia moglie e una figlia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, sfondata la quota dei mille casi in Campania

  • Coronavirus, 20 casi nuovi. In Campania 956 contagiati

  • Coronavirus, donna contagiata a Santa Maria Capua Vetere

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento