Si sente male in farmacia, trasportato in ospedale

Niente tampone per l'uomo, la diagnosi: tonsillite. Non ha febbre, è ritornato a casa

Si sente male in farmacia, uomo di Parete trasportato in ospedale per sospetto contagio da coronavirus. Ma all'arrivo al nosocomio 'Moscati' di Aversa ecco la buona notizia: tonsillite e un brutto ascesso, l'uomo non ha la febbre e quindi non viene nemmeno fatto il tampone. L'uomo era andato in farmacia a Parete per comprare un antibiotico quando davanti al farmacista ha accusato un malore tanto da costringere il titolare della farmacia a chiedere l'intervento del 118. I medici sono arrivati sul posto e lo hanno trasportato ad Aversa, passando per il percorso 'Covid'. Qui però è stato subito notato che l'uomo non avesse febbre e quindi è stato treasferito nel percorso 'No Covid'. Qui la diagnosi di tonsillite. Nessun test sull'uomo che è quindi potuto tornare a casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

Torna su
CasertaNews è in caricamento