rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Santa Maria a Vico

Accusa malore e non riesce a lanciare l'allarme, salvato dal vicino di casa

L'uomo ha chiesto aiuto ai carabinieri che lo hanno trovato riverso a terra: è ricoverato in ospedale

A Santa Maria a Vico i carabinieri della locale Stazione a seguito della richiesta di intervento effettuata da un cittadino preoccupato per la salute di un anziano, suo vicino di casa, hanno raggiunto l’abitazione indicata dove hanno scoperto che l’uomo, da più di due giorni non usciva di casa ne contattava, come suo solito, il vicino che ha dato l’allarme.

Dopo una prima ispezione esterna dell’appartamento uno dei carabinieri intervenuti ha notato, attraverso una delle finestre, l’anziano riverso sul pavimento. Immediatamente i militari dell’Arma hanno effettuato l’accesso all’abitazione soccorrendo il malcapitato, un settantaduenne del luogo, colto da malore.

L’intervento di personale medico del 118 ha permesso di rianimare l’uomo e trasportarlo presso l’ospedale civile di Caserta dove sono tutt’ora in corso approfonditi esami clinici circa le sue condizioni di salute. Al momento lo stesso non versa in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusa malore e non riesce a lanciare l'allarme, salvato dal vicino di casa

CasertaNews è in caricamento