rotate-mobile
Cronaca Arienzo

Malore in auto, 53enne salvato da giovane volontario

Carfora dell'Unac ha notato il malcapitato sul ciglio della strada e gli ha praticato il massaggio cardiaco fino all'arrivo dei soccorsi

Lo ha soccorso praticandogli il massaggio cardiaco e gli ha salvato la vita. Protagonista del gesto Bartolomeo Carfora, giovane di Arienzo e volontario dell'Unac (Unione Nazionale Arma dei Carabinieri), che ha salvato un 53enne che aveva accusato un malore mentre si trovava in auto in viale delle Industrie ad Acerra.

E' stata la stessa Unac a rendere noto l'accaduto. Carfora ha notato la persona in auto sul ciglio della strada. Immediatamente ha capito la gravità della situazione. Ha immediatamente allertato la polizia stradale ed il 118. Poi ha iniziato le pratiche rianimative, con il massaggio cardiaco. Una prassi a cui era stato formato proprio dall'Unac come tutti i volontari che decidono di aderire al sodalizio.

Al giovane volontario è arrivato il plauso del presidente nazionale dell'Unac Antonio Savino e di quello regionale Gaetano Letizia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in auto, 53enne salvato da giovane volontario

CasertaNews è in caricamento