ADDIO ANGELO Città sotto choc per la tragedia durante la festa

Centinaia di messaggi sui social per ricordare il 39enne morto

Si chiude davvero male la festa dell'Assunta a Santa Maria Capua Vetere. Non per i problemi tecnici che hanno causato problemi ai due eventi di maggiore attrazione (l'incendio del Campanile ed il concerto di Ivan Granatino) quando per la tragedia avvenuta sabato sera in piazza San Francesco. La vittima è Angelo Santagata, 39 anni, ingegnere. L'uomo era al volante della sua automobile quando si è affiancato ad un'altra vettura a causa di un malore che non gli permetteva di continuare a guidare. E' stato immediatamente soccorso da alcuni passanti, tra cui una dottoressa che ha iniziato a praticargli il massaggio cardiaco in attesa dell'ambulanza. Quando il 118 è giunto sul posto ha immediatamente disposto il trasferimento in ospedale, ma purtroppo per Angelo non c'è stato nulla da fare. L'ipotesi è che a porre fine così in anticipo alla sua esistenza terrena sia stato un infarto, ma solo l'esame sul cadavere potrà chiarire la vicenda. Sui social sono centinaia i messaggi dedicati al 39enne dagli amici che sono ancora sotto choc dopo aver appreso la notizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

  • Terremoto Lega, arriva Salvini e 2 sindaci mollano il partito

Torna su
CasertaNews è in caricamento