menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il lavoratore risulta depresso

Il lavoratore risulta depresso

In malattia in un villaggio vacanze al mare

La denuncia di Velardi per un dipendente della Marcianise Servizi

Torna dalla malattia ma è "esaurito" ed ha bisogno di un mese di riposo, certificato da tanto di attestazione medica, ma non nella sua abitazione di Marcianise ma al mare, a Capaccio/Paestum.

A denunciare la situazione è stato il sindaco di Marcianise Antonello Velardi che racconta della depressione di un dipendente della Marcianise Servizi, l'azienda che si occupa della raccolta rifiuti in città. Dal certificato medico redatto dalla psicologa si apprende come il lavoratore soffra di "disturbo di ansia con attacchi di panico innestato su un disturbo depressivo atipico".

La patologia, secondo la professionista, ha radici sistemico-familiari ed ha preso forma di forti somatizzazioni fisiche inquadrate come "cervicalgia" per la quale è stata condotta una terapia farmacologica. Ma la causa del suo male era psichica e per questo dopo essere rientrato al lavoro dal mese di febbraio ha bisogno di un "periodo di riposo di almeno un mese". E poichè siamo ad agosto la degenza meglio passarla al mare: la reperibilità durante la malattia è stata indicata a Capaccio/Paestum, "all'indirizzo di un villaggio turistico", riferisce Velardi.

Il sindaco non nasconde la propria "incazzatura" per "un mese di riposo, di malattia, ma in un villaggio turistico sul mare. Ad agosto. Pagato nel frattempo 1.600 euro al mese, quota piena. Per la cronaca i soldi li mette l'Inps, cioè li mettiamo noi, cioè io e voi. Chi se ne frega dei rifiuti da raccogliere? L'importante è riposarsi in riva al mare, regolarmente retribuito. Massimo rispetto e massima comprensione per chi è davvero ammalato - prosegue - massimo disprezzo per chi prende i soldi e si mette di malattia andando a fare le vacanze. E massimo disprezzo per quei medici che certificano queste malattie".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento