menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente della Provincia Giorgio Magliocca

Il presidente della Provincia Giorgio Magliocca

Magliocca, arriva la 30esima assoluzione. Chiuso anche il processo per gli autovelox

Il presidente della Provincia: “Terminano 15 anni di denunce. Il momento più drammatico restano gli 11 mesi agli arresti lontano dalla mia famiglia”

Quindi anni di denunce per un totale di 30 processi, tutti chiusi con sentenze di assoluzione. Ed ora, il calvario giudiziario di Giorgio Magliocca è giunto definitivamente alla fine. L’attuale presidente della Provincia di Caserta nonché sindaco di Pignataro Maggiore era coinvolto nel processo sugli autovelox fatti installare nella sua città d’origine quando era sindaco oltre dieci anni fa, ma anche questo iter giudiziario si è concluso con un’assoluzione. “Perché il fatto non sussiste”. “Terminano 15 anni di denunce - commenta Magliocca - terminano 15 anni in cui il momento più drammatico è stato sicuramente quando per undici mesi sono stato costretto a stare lontano dalla mia famiglia perché ingiustamente arrestato. Certo, in questo frattempo sono riuscito a riprendere in mano la mia vita. Con essa la mia passione per la politica e la grande voglia di fare qualcosa per la mia terra. Non è stato facile. Ma non pensiamoci più ed andiamo avanti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento