rotate-mobile
Cronaca Casal di Principe

Identificato il "boia" delle statue delle Madonnine

L'indagine lampo dei carabinieri dopo la decapitazione di diverse effigi sacre. Trovata anche la statua rubata alla panchina di Ciro

E' stato identificato e denunciato il 'boia delle Madonnine' di Casal di Principe, che ha saccheggiato diverse immagini sacre. Lo rende noto il sindaco Renato Natale.

Da quanto si apprende, negli ultimi giorni sono giunte numerose segnalazioni all'amministrazione comunale su danni a immagini sacre tra cui alcune Madonne decapitate e scritte offensive contro la religione. Segnalazioni che l'amministrazione ha inoltrato ai carabinieri che hanno avviato un'attività di indagine. Una persona è stata identificata e denunciata per tali gesti. 

Nel corso delle indagini i carabinieri hanno anche recuperato le Madonnine rubate dalla panchina dedicata a Ciro, il ragazzino scomparso in un tragico incidente stradale. "Ringraziamo la Benemerita per la sua azione, e speriamo che non vi siano altri fanatici a deturpare immagini sacre", dichiara il sindaco Natale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificato il "boia" delle statue delle Madonnine

CasertaNews è in caricamento