menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Don Franco Alfieri morto in ospedale dopo il ricovero per Covid

Don Franco Alfieri morto in ospedale dopo il ricovero per Covid

Lutto cittadino per i funerali di don Franco

Bandiera a mezz'asta in Comune e tutte le attività commerciali chiuse per un'ora

Il sindaco di Mondragone, Virgilio Pacifico, proclama il lutto cittadino per i funerali di don Franco Alfieri, rettore della Basilica Maria Santissima dell’Incaldana, nel pomeriggio di mercoledì 4 novembre in ospedale, dove era ricoverato a causa della riscontrata positività al coronavirus. Sabato 7 novembre alle ore 18, presso la Basilica dell'Incaldana, avrà luogo la commemorazione funebre presieduta dal vescovo della Diocesi di Sessa Aurunca, Francesco Orazio Piazza. E il sindaco Virgilio Pacifico ha disposto per tale giorno l'esposizione a mezz’asta della bandiera posta nel palazzo comunale, in segno di lutto; oltre alla chiusura di tutti gli esercizi commerciali, delle imprese e delle attività artigianali, con l’abbassamento delle serrande dalle 18 alle ore 19, ovvero in concomitanza con lo svolgimento dei funerali. Sono inoltre vietate, sempre in concomitanza dei funerali di don Franco, le attività ludiche, ricreative ed ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della giornata. "La morte di don Franco Alfieri ha suscitato profonda emozione nella comunità di Mondragone - ha sottolineato il sindaco Pacifico - Riteniamo dunque doveroso rappresentare alla famiglia e alla Chiesa la vicinanza e la solidarietà dell’intera comunità per la scomparsa del parroco".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento