Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca via Baccaro

Loculi utilizzati come transenne, residenti infuriati

Il caso denunciato dall'associazione Agorà

Torna d’attualità il degrado infrastrutturale in cui è abbandonato Parco Moselli, una dei quartieri più popolosi di Casapulla. Una situazione di abbandono che ha raggiunto un livello di non ritorno quando, poche sere fa in via Baccaro, la strada era chiusa da transenne e soprattutto loculi cimiteriali.

La denuncia arriva dall’ex consigliere comunale Peppe Pantieri, ora rappresentante dell’associazione ‘Agorà’. La strada, che collega il parco alla via Nazionale Appia, è inoltre priva di segnaletica verticale. Pantieri è durissimo con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Sarogni: “E’ la massima mortificazione che chi oggi malgoverna la cittadina poteva portare fin dentro le case di tutte quelle famiglie che, da diversi anni, sono state abbandonate a se stesse. Era questo il modo e la formula giusta per rendere giustizia a quella zona dopo anni di incurie, negligenze e inattività amministrative?”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loculi utilizzati come transenne, residenti infuriati

CasertaNews è in caricamento