rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Tredici locali multati dalla polizia municipale

Non rispettato l'orario di chiusura imposto dal sindaco. Rimosse 188 auto

Tredici locali sanzionati dalla polizia municipale a Caserta. Lo conferma il report del mese di maggio elaborato dal comando di viale Lamberti diretto dal comandante Luigi De Simone.

Le multe sono arrivate nel corso dei controlli per contrastare il fenomeno della "malamovida". In particolare 11 locali sono stati multati per aver proseguito l'attività di somministrazione oltre le 2, violando così l'ordinanza del sindaco Carlo Marino. Sanzioni anche per il titolare di un distributore automatico che continuava a consentire l'acquisto oltre le 20,30 ed un altro locale che avrebbe organizzato uno spettacolo non autorizzato. Le attività sanzionate sono ubicate in via Ferrante, Corso Giannone, via Crispo, via Mazzocchi, via Mazzini, Piazza Dante, via Sant’Antida, Piazza Ruggiero e Corso Trieste.

Numerose le sanzioni elevate per violazione del codice della strada. Sono stati rimossi 188 veicoli al fine di ripristinare decoro e sicurezza stradale. Le arterie interessate dalle rimozioni sono state Via Ferrarecce, Piazza Vanvitelli, via Leonetti, via Pollio, Corso Trieste, via delle Ville, via Gasparri, Piazza Gramsci, via Roma, via Tescione, Via G.M. Bosco, Corso Giannone, via Unità Italiana, via Patturelli, via Catauli, via Battisti, via Caduti sul Lavoro, via Isonzo, via Bramante, Via Tanucci e piazza Correra.

Purtroppo da segnalare numerosi sinistri stradali tra cui il ribaltamento di un veicolo in zona San Leucio e due sinistri che hanno visto coinvolti dei monopattini, con lesioni gravissime subite dai conducenti e trasportati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tredici locali multati dalla polizia municipale

CasertaNews è in caricamento