Cronaca

Abbonamenti tv pirata, blitz nei locali di Caserta: sette denunciati

Le smart-card erano stipulate per uso domestico

Sono sette le persone, titolari di esercizi commerciali e intestatari di smart card pay per view, denunciate dai carabinieri della Stazione di Caserta nell’ambito di un servizio coordinato per il contrasto all’illegalità diffusa tra il 25 e il 27 ottobre.

Nella circostanza i militari dell’Arma, collaborati da personale tecnico addetto ai controlli delle emittenti tv a pagamento Mediaset, nel corso di controlli effettuati all’interno di alcuni locali pubblici di Caserta, hanno acclarato che i denunciati, mediante utilizzo di smart-card relative ad abbonamenti stipulati per uso privato/residenziale ed decoder per le trasmissioni audiovisive, permettevano la visione di eventi sportivi ai clienti dei locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbonamenti tv pirata, blitz nei locali di Caserta: sette denunciati

CasertaNews è in caricamento