Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Lite a due passi dalla stazione finisce nel sangue

Un uomo ferito è stato portato in ospedale. Sul caso indagano i carabinieri

Lite tra extracomunitari degenera: uno dei due finisce in ospedale. È quanto accaduto verso le 17 in via Verdi dove due extracomunitari hanno iniziato una accesa discussione prima presso l'abitazione sita in via Verdi conclusasi poi in strada nel sangue con uno dei due che è stato massacrato di botte e lasciato in strada a terra. Il malcapitato è stato trasportato d'urgenza presso l'azienda ospedaliera Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta.

I passanti ed i residenti di via Verdi hanno allertato i soccorsi alla vista dei due furiosi protagonisti e del ferimento di uno dei due. Sono giunti sul posto la polizia municipale di Caserta ed una pattuglia dei carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Caserta. I militari stanno cercando di ricostruire la dinamica della concitata aggressione escutendo i testimoni ed uno dei 'partecipanti'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite a due passi dalla stazione finisce nel sangue

CasertaNews è in caricamento