menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Picchia il padre con la spranga per i soldi della droga: arrestato

Un 34enne finisce in carcere, dopo la lite col padre ha minacciato anche la sorella

I carabinieri hanno tratto in arresto per minaccia, lesioni e tentata estorsione un 34enne di Baia Domizia.

I militari dell’Arma, intervenuti per una lite in famiglia, hanno bloccato l’uomo che, in evidente stato di agitazione ed armato di una spranga in metallo, aveva prima aggredito e malmenato il padre, provocandogli un trauma facciale e contusioni multiple per il corpo e poi minacciato la sorella allo scopo di ottenere del denaro verosimilmente necessario all’acquisto di sostanze stupefacenti per uso personale.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento