rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Grazzanise

Meccanico e titolare litigano per il parcheggio, il giudice 'stoppa' il processo

Il titolare dell'officina era accusato di lesioni personali ma sono emerse delle 'mancanze' nella querela

Era il 19 maggio del 2021 quando il titolare di un'officina di Grazzanise diede un violente ceffone al proprietario di un tabacchi. Il motivo? La questione parcheggi. Si è finiti addirittura in tribunale, con un processo che si è celebrato dinanzi al giudice di pace Mariangela Della Valle. Il meccanico era accusato di lesioni personali. Solo che il giudice ha accolto la richiesta di improcedibilità perc la "mancanza nel corpo della querela di istanza di punizione", stoppando così il processo a carico del meccanico assistito dall'avvocato Matteo Mirra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meccanico e titolare litigano per il parcheggio, il giudice 'stoppa' il processo

CasertaNews è in caricamento