Lite tra fidanzati, giovane ubriaco sferra un pugno contro l'auto e si ferisce

Le premure di lei hanno acceso la bagarre, sul posto sono intervenuti i carabinieri e i medici del 118

(foto di repertorio)

Attimi di tensione sabato sera nei pressi delle palazzine di via Porta Napoli a Capua. Una serata passata all'insegna del divertimento ha rischiato di degenerare. Protagonisti due giovani fidanzati: lui ubriaco, lei per fortuna premurosa. E sarebbero state proprio le premure di lei a far scatenare un piccola lite fra i due.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Capua, intervenuti sul posto, la ragazza vedendo il suo fidanzato un po' troppo ubriaco e di fatto impossibilitato a guidare l'auto, ha immediatamente allertato i genitori del ragazzo. Alla vista dei genitori, arrivati sul posto in soccorso ai due fidanzatini, il ragazzo ha sferrato un pugno forte contro la propria auto.

Un gesto di stizza che ha reso necessario l'intervento dei medici del 118, i quali hanno provveduto a medicare il ragazzo rimasto lievemente ferito alla mano. Alla fine tutto si è risolto per il meglio e i due giovani fidanzati hanno fatto ritorno a casa, accompagnati dai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento