menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Affronta la donna che "infanga" l'onore del padre morto e si ritrova a processo per minacce

L'iter giudiziario a carico della donna si è concluso con un'assoluzione

Aveva ‘avvertito’ una donna per farla smettere di raccontare fatti “ritenuti falsi” sul padre defunto. Ma quell’incontro le costò una denuncia per minacce che l’ha costretta ad affrontare un processo. Ma l’iter giudiziario a carico di una donna di Marcianise si è concluso con l’assoluzione. I fatti risalgono a qualche anno fa: D.R. voleva fermare la ‘rivale’ Z.G. che, secondo lei, stava infangando l’onore del padre defunto. Per questo motivo l’affrontò, minacciando anche una denuncia per le false accuse. Z.G., però, fa prima e presenta un esposto per minacce.Tutto sembra giocare a favore di quest’ultima che e’ difesa dall’avvocato Russo, ma D.R. riesce a ribaltare tutto anche grazie al lavoro del nuovo avvocato Nicola Musone, venendo assolta dalle accuse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento