rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Trentola-Ducenta

Si picchiano in Comune e si denunciano a vicenda

Aperta un’indagine al tribunale di Napoli Nord

Dopo le botte in Municipio i due dipendenti comunali che se le sono dati di santa ragione hanno deciso di denunciare il tutto (con ovviamente le rispettive giustificazioni) alle forze dell’ordine. Aperta un’indagine al tribunale di Napoli Nord. Alcuni giorni fa alcuni cittadini di Trentola Ducenta si sono recati all’ufficio Anagrafe, per richiedere il rinnovo di alcune carte d’identità ma hanno trovato la porta completamente sbarrata al pubblico. Subito la domanda: perché l’ufficio è chiuso in orario di apertura alla cittadinanza? Dopo le prime titubanze anche in Municipio sono stati costretti a dire la verità. “C’è stato un alterco tra due dipendenti comunali, è volata qualche parola di troppo”. In realtà da quello che è emerso all’ospedale ‘Moscati’ di Aversa dice che le botte sono state davvero pesanti. Uno dei dipendenti comunali ha infatto riportato la frattura del setto nasale e comunque uno dei dipendenti ha avuto 10 giorni di prognosi e il secondo addirittura 15. Dal Comune adesso si passerà ad un’aula di tribunale. Dopo le denunce sarà un giudice a capire se si dovrà procedere con l’indagine oppure se archiviare il tutto e metterci una pietra sopra.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si picchiano in Comune e si denunciano a vicenda

CasertaNews è in caricamento