menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite in casa dopo pranzo, esplosi tre colpi di fucile

Il capofamiglia ha sparato in aria per placare gli animi. L'arma è stata sequestrata

Colpi d'arma da fuoco esplosi in aria, trambusto e sequestro di un fucile da caccia. È stata questa la conclusione di una lite familiare innescatasi poco dopo le 17 in via Lombardia a Casal di Principe.

La discussione, nata per futili motivi, si è conclusa con l'esplosione di tre colpi di fucile in aria a scopo 'intimidatorio'. Una scelta estrema del capo famiglia per spaventare gli altri consanguinei e placare gli animi. Gli spari riecheggianti in tutto il quartiere invece hanno generato il panico tra i residenti che hanno allertato il 113.

Una pattuglia del Posto Fisso di Casapesenna è intervenuta per placare gli animi iracondi. Il fucile da caccia regolarmente detenuto è stato posto sotto sequestro. In corso ulteriori accertamenti da parte dei poliziotti di Casapesenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il blocco autostradale lascia i bambini senza pranzo

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Cronaca

    La Procura sequestra il varco d'ingresso al Lidl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento