menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litiga con l’assessore in Comune e presenta denuncia ai carabinieri

Avvocato afferma di essere stato minacciato mentre cercava di parlare col sindaco

Una lite in Comune ed una denuncia per minacce presentata ai carabinieri. E’ la vicenda che ha visto protagonista un avvocato di Sessa Aurunca, Giacomo Megale, che ha deciso di sporgere una denuncia nei confronti del collega, nonché assessore all’Ambiente Antonio Federico per presunte minacce che gli sarebbero state rivolte. I fatti sono accaduti martedì mattina nella segreteria del sindaco di Mondragone Virgilio Pacifico.

Stando a quanto riportato dal denunciante, lo stesso si sarebbe recato in Comune per alcune fatture non liquidate dall’Ente ed avrebbe chiesto di parlare col sindaco (che in quel momento non era in ufficio) per avere chiarimenti sulla tempistica di pagamento, non ritenendosi soddisfatto delle risposte che aveva avuto dalla Ragioneria. E proprio durante l’attesa del primo cittadino, sarebbe avvenuta la discussione con l’assessore Federico che, dopo un botta e risposta, lo avrebbe ‘minacciato’ invitandolo ad andare via dall’ufficio. I due sono stati poi separati da altre persone presenti prima del contatto fisico.

La discussione, secondo quanto riferito dallo stesso assessore contattato da Casertanews, sarebbe nata in seguito a “numerosi epiteti” che l’avvocato avrebbe rivolto nei confronti del sindaco e dello stesso Comune di Mondragone “non accettabili in quel contesto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento