Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Vogliono incendiare l'auto del titolare della pizzeria, indagano i carabinieri

Ignoti approfittano della distrazione dell'imprenditore che stava servendo i propri clienti all'interno del locale e cospargono di liquido infiammabile la vettura

(foto di repertorio)

Ignoti cospargono di liquido infiammabile l'auto del titolare di una nota pizzeria di Riardo. E' accaduto nella serata di sabato all'esterno della pizzeria riardese ed i malviventi hanno approfittato della distrazione del titolare, del fratello e di altri collaboratori che erano intenti in quel momento a servire i propri clienti all'interno del locale.

Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Capua, coordinati dal comandante Paolo Minutoli, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dei fatti ma soprattutto il movente per riasalire agli autori del 'folle' gesto. Al momento diverse sono le ipotesi al vaglio dei carabinieri: c'è chi pensa possa trattarsi di un piccolo dispetto o addirittura di un gesto intimidatorio ai danni del titolare della nota pizzeria di Riardo. Fatto sta che fortunatamente l'auto non è stata incendiata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vogliono incendiare l'auto del titolare della pizzeria, indagano i carabinieri

CasertaNews è in caricamento