rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Casapesenna

Trattenuta in carcere una lettera inviata al boss Zagaria

La Corte di Cassazione conferma il provvedimento dell'Assise napoletana

Una lettera trattenuta in carcere al boss Michele Zagaria. La Corte di Cassazione conferma il provvedimento della Corte d'Assise di Napoli del febbraio 2019 che aveva disposto il trattenimento della missiva ricevuta dal boss detenuto al 41bis. 

Secondo quanto asserito dai giudici la ragione del trattenimento era riferibile all'impossibilità di individuare in maniera certa il mittente. Per questo Zagaria si era rivolto alla Suprema Corte che ha confermato il provvedimento e respinto il reclamo della ex primula rossa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trattenuta in carcere una lettera inviata al boss Zagaria

CasertaNews è in caricamento