Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Maddaloni

Si introducono in casa e picchiano i vicini: condannata famiglia di 'imprenditori del gas'

Sono stati inferti 21 mesi di reclusione per atti persecutori, lesioni e violazione di domicilio

Ventuno mesi di reclusione. E' stata questa la pena inflitta dal giudice monocratico Alessandra Vona del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ad un intero nucleo familiare imprenditoriale nel settore della distribuzione di gas finito sotto processo per lesioni, violazioni di domicilio, atti persecutori nei confronti dei vicini.

Sono stati inflitti 11 mesi di reclusione per Vito Esposito, 55enne; Salvatore Esposito, 61enne; Giulio Esposito, 50enne, e 10 mesi di reclusione per Carlo Bove, 52enne; Domenico Esposito, 53enne; Donato Esposito, 39enne. Tutti di Maddaloni. Il giudice ha poi concesso il beneficio della sospensione della pena per Donato Esposito,Domenico Esposito, Salvatore Esposito, Carlo Bove.

Secondo quanto accertato dal sostituto procuratore Stefania Pontillo, che ha richiesto 6 mesi di reclusione, gli imputati, assistiti dall'avvocato Romolo Vignola, si sarebbero introdotti a casa dei vicini sfondando il portoncino d'ingresso e da lì sarebbe nata la colluttazione a danno dei coniugi occupanti e del loro figlio minore. Il capo famiglia sarebbe stato aggredito con calci a pugni e un colpo sferrato sull'occhio gli avrebbe provocato il distacco della retina tanto da necessitare un intervento d'urgenza all'ospedale civile di Caserta.

La moglie sarebbe stata trascinata giù per le scale per i capelli, colpita con calci e pugni tanto da romperle una costola. Il ragazzino sarebbe stato malmenato poichè accorso in difesa dei genitori. L'episodio di violenza si verificò nel giugno 2021. Gli atti persecutori si verificarono nell'aprile 2021 con offese e minacce di morte. Le vittime si sono costituite parti civili con gli avvocati Michele e Giuseppe Ferraro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si introducono in casa e picchiano i vicini: condannata famiglia di 'imprenditori del gas'
CasertaNews è in caricamento