Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Gricignano di Aversa

Lavoro nero, denunciati due imprenditori

Le attività sono state poste sotto sequestro

Due imprenditori casertani, un 52enne di Cesa e un 40enne di Gricignano d'Aversa, sono finiti nei guai a seguito dei controlli in materia di lavoro nero e sicurezza eseguiti dai carabinieri della stazione di Grumo Nevano e del Gruppo Tutela Lavoro. Insieme ai militari dell'Arma anche personale civile dell'Ispettorato del Lavoro.

Sono state tre le attività sottoposte a controllo. tutte sono state sanzionate. Un cantiere in via San Domenico a Grumo Nevano è stato sequestrato in quanto all'interno uno dei quattro operai al lavoro è risultato irregolare, senza alcun contratto. Per il 52enne di Cesa è scattata la sospensione dell'attività oltre alla denuncia.

Guai anche per una ditta edile di Afragola. Dei 5 lavoratori "di turno", 2 erano inquadrati sulla parola. Sequestrata l'attività e segnalato all'autorità giudiziaria il titolare, un 40enne di Gricignano d'Aversa.

La terza attività sottoposta a controllo è un ingrosso di abbigliamento e accessori in via della Repubblica a Casandrino di cui è titolare un 50enne originario dello Sri Lanka che è stato denunciato in quanto tutti i 10 lavoratori impiegati sono risultati "in nero". L'attività è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nero, denunciati due imprenditori
CasertaNews è in caricamento