Lavori abusivi, sequestrata una palazzina

Blitz degli agenti sul cantiere senza autorizzazioni

L'immobile è stato sequestrato

Lavori abusivi alla palazzina. E' quanto hanno scoperto gli agenti della polizia municipale di Santa Maria Capua Vetere che hanno proceduto al sequestro dell'immobile, sito in vico Mitreo, di proprietà di un 25enne di Gricignano d'Aversa.

Dagli accertamenti espletati dai caschi bianchi è emerso come lo stabile, oggetto dei lavori, fosse completamente sprovvisto di permesso a costruire e di autorizzazione sismica. Pertanto sono scattati i sigilli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento