rotate-mobile
Cronaca Castel Volturno

Latitante stanato nel "villaggio vacanze" nel casertano

Il blitz della polizia al "Green Village" di Castel Volturno

Si nascondeva in un villaggio vacanze di Castel Volturno. E' stato arrestato nel giorno di Ferragosto Gesualdo Sartori, ritenuto al vertice del clan Mazzarella.

Ieri il blitz al parco "Green Village" di via Domitiana a Castel Volturno, da parte della Polizia di Stato. Sartori, 30enne napoletano, era destinatario di un'ordinanza relativa alle indagini avviate a seguito della denuncia presentata dal gestore di un ristorante nell’hinterland napoletano, relativa a condotte estorsive intraprese dagli indagati a suo danno ad aprile e maggio 2023. Nell'ambito della stessa indagine 9 persone sono finite in manette.

Tuttavia, Sartori si era già reso irreperibile dal 18 maggio 2022, essendosi sottratto ad un altro provvedimento, un’ordinanza di ripristino della custodia cautelare in carcere emessa per un omicidio e un tentato omicidio, avvenuti l’11 ottobre 2009 in via Pazzigno, in concorso con altre 5 persone per le quali la misura cautelare era già stata eseguita il 16 maggio.

È stato condotto in carcere, a Secondigliano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante stanato nel "villaggio vacanze" nel casertano

CasertaNews è in caricamento