Ladri scatenati nella zona industriale: colpo in due aziende

I banditi hanno preso d'assalto le casseforti delle due attività, non riesce il terzo furto. Indagano i carabinieri

Ladri scatenati nella zona industriale a Pastorano

Ladri scatenati nella zona industriale di Pastorano. Nella notte tra il 15 ed il 16 aprile una banda di malfattori è entrata in azione mettendo a segno il colpo in due aziende e tentando il furto in una terza ma senza riuscirci.

In particolare, i banditi hanno fatto irruzione in un'azienda di vini rubando poco meno di 4mila euro contenuti in una cassaforte. Poi hanno smurato una cassetta di sicurezza in un'impresa che si occupa della produzione di infissi, il cui contenuto è in via di fabbricazione. Successivamente hanno tentato di rubare anche in un'attività di abbigliamento ma sono andati via a mani vuote. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Pignataro Maggiore, dipendenti dalla compagnia carabinieri di Capua. I militari hanno acquisito le immagini della videosorveglianza e raccolto le denunce dei titolari avviando, così, le indagini sulla banda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Tragedia al ritorno dal mare: muore 19enne, grave il fratello

Torna su
CasertaNews è in caricamento