Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Villa di Briano

Terrore in villa: sposini legati ed imbavagliati dai ladri

Sono entrati dal giardino, sfondando una finestra e l hanno sorpresi

Una notte dai incubo quella vissuta da una coppia di freschi sposini a Villa di Briano.

I due si sono ritrovati i ladri in casa e, in pochi secondi, sono stati immobilizzati, legati ed imbavagliati mentre i rapinatori razziavano la loro villa. E’ accaduto, come racconta ‘Il Mattino’, nella notte tra mercoledì e giovedì.

Il ragazzo, figlio di un primario dell’ospedale Cardarelli, è stato sorpreso insieme alla moglie nella loro abitazione nel cuore di Villa di Briano.

I ladri hanno razziato oro, denaro contante, computer ed altri oggetti di valore. Erano in quattro, ma è possibile che vi fosse un altro complice ad attenderli fuori.

Quando sono andati via, la coppia è riuscita a liberarsi ed a chiedere aiuto. Sul caso indagano i carabinieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore in villa: sposini legati ed imbavagliati dai ladri

CasertaNews è in caricamento