Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Casagiove

Doppio raid dei malviventi nell’Oasi scout

I ladri sono riusciti ad entrare tagliando la rete di recinzione

L’Oasi scout di Casagiove è stata presa di mira dai ladri, che sono riusciti a entrare per due volte nel giro di pochi giorni. I responsabili dell'Oasi sono rimasti esterrefatti di fronte a tali eventi.

"Ci hanno rubato il tubo dell’acqua che usavamo per annaffiare," spiegano i responsabili, "e successivamente hanno aperto un varco nella rete nella zona posteriore della casetta". Ma non è finita qui: l’Oasi degli scout è stata bersagliata più volte dai ladri.

"Credevamo che l’essenzialità scout ci liberasse dai ladri, ma evidentemente al peggio non c’è mai fine," continuano i responsabili. "In perfetto stile scout ci siamo subito rimboccati le maniche e siamo già corsi ai ripari, comprando un nuovo tubo e chiudendo la 'breccia di Porta Pia'."

L’aspetto più preoccupante è che il taglio della rete è avvenuto successivamente al furto del tubo dell’acqua, lasciando presagire che i ladri potrebbero tornare per prelevare altri materiali. "Temiamo possano tornare per ‘pizzicare’ a più riprese tra i nostri materiali," aggiungono. "Abbiamo provveduto a sporgere regolare denuncia agli organi competenti."

I responsabili dell'Oasi fanno appello anche ai residenti: "Chiediamo a tutti di ‘buttare l’occhio’ ogni volta che passano da quelle parti. Siamo tanti ed uno sguardo non costa nulla, ma potrebbe essere utile per prevenire ulteriori furti."

Le indagini sono tuttora in corso e le autorità stanno cercando di identificare i responsabili di questi atti vandalici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio raid dei malviventi nell’Oasi scout
CasertaNews è in caricamento