I ladri degli pneumatici tornano a colpire a Caserta: una decina di colpi in pochi giorni

Da Parco Gabriella a zona Petrerelle: diverse segnalazioni dei cittadini

I ladri degli pneumatici sono tornati a colpire a Caserta. Nell’ultima settimana sono stati segnalati almeno una decina di casi sparsi per tutto il Capoluogo: dalla zona Petrarelle a via Sardegna, passando per via G.M. Bosco e via Sant’Antonio. Una razzia di pneumatici che sta provocando un grande allarme sociale nel Capoluogo e che nei mesi scorsi era stata anche oggetto di una indagine da parte dei carabinieri che aveva portato all’arresto di un napoletano. Ma purtroppo adesso i furti sono ripresi. Diverse le segnalazioni che arrivano dalla città di Caserta, l’ultima proprio questa mattina nel cuore di Parco Gabriella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento