Cronaca Maddaloni

Ladri scatenati: rubate 2 fototrappole

I furti in via Libertà e via degli Osci. Il vice sindaco: "Tolleranza zero"

Ladri in azione a Maddaloni. Ignoti hanno rubato una fototrappola che l’amministrazione comunale aveva fatto installare nell’area sottostante il cavalcaferrovia di via Libertà. Un’altra fototrappola era già stata rubata in via degli Osci. Per entrambi i gravi episodi, il comandante della polizia municipale ha ufficialmente informato l’autorità giudiziaria.

A renderlo noto è stato il vice sindaco Luigi Bove che ha affermato: "Le fototrappole stanno facendo risalire ai delinquenti che sporcano la nostra città ed in 4 mesi sono stati elevati circa 40 verbali ad altrettanti trasgressori. Ma c’è il delinquente che non solo inzozza la città, ma ruba la fototrappola perché non conosce regole e non riconosce le autorità. Perché è un balordo, un teppista!".

La rabbia è davvero tanta. "E pensare che le fototrappole sono acquistate con fondi del bilancio comunale e quindi con i soldi dei cittadini - spiega Bove - Noi le mettiamo in bilancio, poi organizziamo il servizio con la polizia municipale e la Protezione civile per montarle, scaricare le immagini e rimontarle ancora. Non facciamo nulla di eroico ma solo il nostro dovere di amministratori pubblici, però i delinquenti che hanno rubato le fototrappole resteranno tali e dovranno sentire il peso della vergogna!".

"Non ci arrendiamo ai delinquenti. Noi andremo avanti, metteremo ancora fototrappole e ne acquisteremo altre per tutelare i tantissimi maddalonesi onesti. Tolleranza zero", conclude il vice sindaco Luigi Bove.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati: rubate 2 fototrappole

CasertaNews è in caricamento