Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Roccamonfina

Ladri di funghi e castagne scoperti dai carabinieri: 25 multati

Il bilancio dei controlli dei carabinieri tra i boschi ed i terreni di Roccamonfina

È di 25 sanzioni amministrative il bilancio dei controlli dei Carabinieri Forestali volti al contrasto dell’illecita raccolta di funghi e castagne sul territorio comunale di Roccamonfina.

I carabinieri forestali della stazione di Roccamonfina hanno effettuato una lunga serie di controlli nei castagneti, scovando persone che avevano raccolto castagne e funghi. Gli inadempienti sono stati multati. "I forestali hanno effettuato controlli a piedi, nel bosco, e posti di blocco. Le giubbe verdi fanno sapere che proseguiranno i controlli al fine di reprimere la raccolta non autorizzata di funghi e castagne in terreni privati", fa sapere il sindaco Carlo Montefusco.

I coltivatori sostengono spese e lavori enormi per pulire e curare i castagneti, e, quando arriva finalmente il periodo della raccolta dei frutti, non tollerano gente che entri nelle loro proprietà private a rubare castagne e funghi, il loro raccolto, spesso unica fonte di sostenimento. Come previsto dalla legge regionale, le multe vanno dai 50 ai 500 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di funghi e castagne scoperti dai carabinieri: 25 multati

CasertaNews è in caricamento