Tentano il colpo in casa, ladri messi in fuga

Con l'aiuto di una scala i quattro banditi hanno sfruttato l'accesso da un terreno confinante

I ladri messi in fuga dal sistema di sicurezza Bor

Intrusione sventata a Capua. Nella serata di giovedì 30 gennaio, quattro banditi a volto coperto hanno provato ad introdursi all'interno di un'abitazione privata con l'aiuto di una scala, sfruttando l'accesso da un terreno confinante. Fortunatamente sono stati messi in fuga dal sistema di sicurezza di tele-portierato Bor installato all'interno della proprietà privata.

Il custode virtuale Bor, insieme all'istituto partner di vigilanza Dss Security connesso in live, ha immediatamente rilevato l’anomalia e classificato l’evento come “pericoloso”, attivando subito tutti i protocolli di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento