Cronaca

Beccati dalla polizia mentre cercano di commettere un furto

Sono stati denunciati ed è scattato il foglio di via

Gli agenti  del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cervinara, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati in genere, hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino, un 41enne ed un 44enne entrambi originari della provincia di Caserta, nonché un 20enne residente nella Provincia di Benevento, perché responsabili di tentato furto. 

Come riporta AvellinoToday, i tre, nella tarda serata di martedì, hanno tentato di asportare componenti dal motore di un’autovettura in sosta. Il tempestivo intervento del personale del Commissariato, che già nei giorni scorsi aveva ricevuto denunce per analoghi episodi, ha però impedito che il furto andasse a buon fine

Sul posto i poliziotti, in prossimità del veicolo interessato, hanno rinvenuto una leva in ferro, comunemente conosciuta come “piede di porco” ed altri attrezzi atti allo scasso. A seguito degli accertamenti d’ufficio, dai quali sono emersi numerosi precedenti penali e pregiudizi di polizia, i tre sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria. A loro carico, oltre ad essere elevate le sanzioni amministrative per l’inosservanza delle norme da contenimento da contagio da Coronavirus, è stato altresì avviato il procedimento di allontanamento con foglio di via obbligatorio  per i rispettivi comuni di residenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati dalla polizia mentre cercano di commettere un furto

CasertaNews è in caricamento