Sorpresi a rubare un'auto, baby gang bloccata dai carabinieri

I militari li hanno fermati mentre forzavano una portiera. Un terzo complice è in fuga

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Aversa, nel corso della tarda serata di martedì, hanno intercettato tre giovani che si aggiravano con fare sospetto tra via Giotto e via Leonardo Da Vinci. 

I militari dell’Arma sono riusciti a bloccare due dei tre malviventi, un 19enne ed un 17enne originari del napoletano, proprio mentre stavano cercando di forzare la portiera di una vettura parcheggiata in strada. Il terzo complice, ancora ricercato, è riuscito ad allontanarsi, facendo perdere le proprie tracce. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arresto si inserisce a pieno nel contesto dell’intensificazione del controllo del territorio attuato dall’Arma dei Carabinieri  sul territorio aversano, volto ad infrenare la commissione di reati contro il patrimonio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento