Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Caserta prega per Joseph Capriati. Il sindaco: “Intervento riuscito”

Il giovane dj, accoltellato dal padre dopo un'accesa lite, è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano'

Caserta tira un sospiro di sollievo ma resta comunque in apprensione per le condizioni del dj Joseph Capriati, 33 anni, rimasto gravemente ferito dopo essere stato accoltellato dal padre P. Capriati, al termine di un'accesa lite familiare avvenuta venerdì sera. Il delicato intervento chirurgico al quale il famoso deejay casertano è stato sottoposto è andato bene. L'operazione è stata piuttosto complicata ed ha richiesto diverse ore prima che i valorosi medici dell'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta potessero deporre i 'ferri'. 

Tuttavia il giovane dj di fama mondiale non è ancora del tutto fuori pericolo e la sua prognosi resta riservata. Servirà ancora qualche ora per escludere eventuali conseguenze del ferimento. Fatto sta che l'entusiasmo in città per la buona riuscita dell'intervento è davvero tanto. Anche il sindaco Carlo Marino, che lo scorso dicembre aveva incontrato Joseph Capriati in Comune con l'intento di realizzare insieme a lui qualcosa per la città, ha commentato con soddisfazione la notizia, lanciando un appello a tutta la cittadinanza: "Ora non ci resta che pregare per lui. Forza Joseph! Ti aspettiamo presto nuovamente in Comune per programmare insieme qualche bella iniziativa per la nostra città. La tua Caserta è con te".

Chi è Joseph Capriati, il dj che fa ballare i ragazzi nel mondo

Così come si sono stretti attorno a Joseph tantissimi artisti suoi colleghi. Su tutti il 'guru della techno' Carl Cox, definito dal dj casertano il suo maestro. "Sono rimasto sotto shock quando ho sentito la notizia dell'accoltellamento - ha scritto sui social il disc jockey britannico - Auguro a Joseph amore e forza di guarire presto, ora è in una condizione stabile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserta prega per Joseph Capriati. Il sindaco: “Intervento riuscito”

CasertaNews è in caricamento