menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Zagaria, Falco e l'ex sindaco Griffo

Michele Zagaria, Falco e l'ex sindaco Griffo

Sindaci a disposizione di Zagaria, il pentito accusa i politici in aula

Caterino testimone nel processo Jambo sulla proprietà 'occulta' del boss del centro commerciale

I sindaci di Trentola Ducenta Michele Griffo e Nicola Pagano erano a disposizione del clan di Michele Zagaria. E' questa l'accusa da parte di Massimiliano Caterino, braccio destro proprio del boss Zagaria, nel corso del processo "Jambo" sulla gestione del centro commerciale di Trentola che i magistrati ritengono essere di proprietà "occulta" del capoclan, realizzato e gestito tramite il titolare della struttura Alessandro Falco, considerato imprenditore legato al clan.

“L’ex sindaco di Trentola Ducenta Michele Griffo era disposizione del clan di Michele Zagaria, così come quello precedente, Nicola Pagano”, ha riferito Caterino collegato in videoconferenza con il tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Caterino conferma che il clan aveva forti interessi nel Jambo, e riferisce a tal proposito dell’intervento di Michele Zagaria quando sorsero contrasti tra i due soci formali del centro commerciale, gli imprenditori Alessandro Falco e Salvatore Balivo.

“Fu Zagaria a costringere Balivo a vendere le sue quote a Falco”. Circostanza questa raccontata anche dall’altro collaboratore di giustizia di spicco del clan, l’ex boss Antonio Iovine; su quest’ultimo è intervenuto lo stesso Zagaria con alcune dichiarazioni spontanee rilasciate nel carcere di Milano-Opera ad un agente della Polizia Penitenziaria, in cui sostanzialmente contrattacca lanciando accuse a Iovine di essere un “falso pentito” e di aver intascato in relazione alla costruzione del Jambo una tangente di oltre un miliardo delle vecchie lire, reinvestite poi nel Polo calzaturiero di Carinaro. Oggi, il pm della Dda Maurizio Giordano, ha annunciato che chiederà la convocazione dell’agente della penitenziaria che ha raccolto le dichiarazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento