rotate-mobile
Cronaca San Nicola la Strada

Iozzino nuovo comandante dei carabinieri a San Nicola la Strada

E' stato a San Prisco negli ultimi 11 anni, esperienza da vendere per la lotta allo spaccio di droga

Il maresciallo Giuseppe Iozzino è stato nominato nuovo comandante dei Carabinieri a San Nicola la Strada, assumendo così la responsabilità del presidio in un momento critico caratterizzato dall'emergenza dello spaccio nella zona della Rotonda. Questo market degli stupefacenti, situato nel lato ovest della Rotonda, è gestito da individui stranieri che operano con disinvoltura, anche tra i passanti, creando un grave problema di sicurezza pubblica.

Iozzino porta con sé una solida esperienza sul campo, essendo stato precedentemente vicecomandante a San Prisco per undici anni. Durante il suo servizio a San Prisco, ha ottenuto importanti risultati nel contrasto alla criminalità legata agli stupefacenti, così come nei reati contro il patrimonio, guadagnandosi numerosi encomi ed elogi.

Dopo quasi due anni dalla cessazione dell'incarico del luogotenente Rocco Perrone nel giugno 2022, il presidio dell'Arma ha finalmente un nuovo comandante.

Giuseppe Iozzino diventa così l'ottavo comandante del presidio, istituito nel lontano 1960. I suoi predecessori sono stati Antonio Maiorano, Luigi Improda, Alfonso Moccia, Salvatore Bifano, Pio Francesco Marino, Francesco Ciardiello e Rocco Perrone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iozzino nuovo comandante dei carabinieri a San Nicola la Strada

CasertaNews è in caricamento