Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Lusciano

Beccato dalla polizia con 17 involucri di cocaina, in manette 32enne

Sequestrati anche 230 euro in contanti ritenuti provento di attività illecita

La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto, nella serata di ieri, 9 agosto, a Lusciano, il 32enne napoletano G.S., già noto alle Forze di polizia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è stato eseguito dalla Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. di Aversa nell'ambito delle attività investigative svolte per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga.

Sulla base delle informazioni apprese sul territorio, il personale della Squadra investigativa, coadiuvato da operatori della Squadra Volante, effettuava un appostamento e, verso le ore 19.30, aveva modo di notare l’uomo fermo alla guida della propria autovettura, intento a cedere un piccolo involucro ad un’automobilista che gli si era affiancato.

Gli agenti intervenivano prontamente bloccandolo, rinvenendogli addosso 17 involucri di cellophane contenenti sostanza risultata essere cocaina. Durante la perquisizione veniva anche rinvenuta la somma di 230 euro credibilmente provento dell’attività illecita.

Al termine degli atti di rito l’arrestato veniva condotto presso il carcere di Santa Maria C.V.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato dalla polizia con 17 involucri di cocaina, in manette 32enne

CasertaNews è in caricamento