rotate-mobile
Cronaca San Felice a Cancello

Salta sui binari per evitare un treno ma viene investito da un altro convoglio

La vittima non è stata ancora identificata. Raccolte le prime testimonianze

Un destino segnato: mentre attraversa i binari scansa un treno e salta sui binari attigui beccando in pieno il treno che sopraggiungeva. È morto in pochi istanti.

E’ la sequenza dei tragici istanti di vita di un uomo di nazionalità presumibilmente marocchina investito alle 12.40 dal treno regionale Napoli-Cassino nel comune di San Felice a Cancello ai confini con Acerra. Il macchinista se l'è visto piombare davanti non riuscendo a fermare la corsa del treno. I resti dell'uomo sono stati trasportati presso l'Istituto di Medicina Legale di Caserta. Al momento non si conosce ancora l'identità della vittima, non aveva documenti con sé.

La nazionalità è data dai primi riscontri del macchinista vedendo un uomo dalla carnagione molto scura. Dalle prime testimonianze raccolte dagli agenti della polizia ferroviaria di Cancello Scalo la vittima stava attraversando i binari, spaventato dal sopraggiungere del treno regionale proveniente da Piedimonte Matese e diretto a Napoli Centrale è saltato sul binario attiguo. Una volta sui binari non si è però accorto dell'arrivo dell'altro treno regionale Napoli-Cassino che lo ha travolto in pieno. Si registrano ancora rallentamenti nella circolazione ferroviaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta sui binari per evitare un treno ma viene investito da un altro convoglio

CasertaNews è in caricamento