rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca Sparanise

Nove interdittive antimafia nei confronti di aziende e cooperative

Le misure di prevenzione adottate dal Prefetto dopo le indagini dell'organo ispettivo

Nove interdittive antimafia in un mese. Sono quelle adottate dal prefetto di Caserta Giuseppe Castaldo dopo le verifiche poste in essere dal gruppo ispettivo antimafia. 

In particolare, nell'ambito delle attività di contrasto alle infiltrazioni della camorra nell'economia legale, il prefetto ha adottato le 9 misure di prevenzione nei confronti di società e cooperative attive nel settore socio-assistenziale e con sedi in diversi comuni dell'Agro Caleno. 

Un'attività senza sosta, tesa a salvaguardare il tessuto economico e la libera concorrenza, che ha portato nell'ultimo anno a 40 interdittive nei confronti di imprese operanti in vari settori (distribuzione, imprese edili, esercizi commerciali e caseifici). 

Sono in corso, si legge in una nota di Palazzo Acquaviva, ulteriori attività istruttorie di prevenzione antimafia finalizzate alla salvaguardia dell'ordine pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove interdittive antimafia nei confronti di aziende e cooperative

CasertaNews è in caricamento