rotate-mobile
Cronaca Piedimonte Matese

Termotetti, "triplo" colpo di scena in tribunale

Revocati gli atti del Comune e la maxi multa di oltre 800mila. Contestata anche la mancata iscrizione alla "White list" della Prefettura

Colpo di scena in tribunale: i giudici del Tar Campania hanno accolto il ricorso presentato dalla Termotetti contro la risoluzione del contratto che era stata avviata dal Comune di Piedimonte Matese. Ed al tempo stesso è stata annullata anche la maxi multa da oltre 800mila euro, pari al 10% dell’appalto totale, che l’Ente aveva comminato alla ditta che si occupa della raccolta rifiuti.

La decisione del Comune faceva seguito alla mancata iscrizione nella "White List" della società finita nel mirino della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per una maxi inchiesta su appalti pilotati in provincia di Caserta, che portò in manette l'ex patron Luigi Imperadore

I giudici del tribunale amministrativo hanno accolto il ricorso presentato dalla Termotetti, per il tramiite degli avvocati Luigi D'Angiolella ed Eleonora Marzano, sottolineando come “la Prefettura, nel provvedimento impugnato, si è, infatti, limitata ad esporre ragioni ostative al rinnovo dell’iscrizione nella white list della società ricorrente, sulla base però di elementi riconducibili alla vecchia compagine societaria; nessun elemento è stato valutato e fornito in relazione alla nuova compagine societaria in cui non è stata articolata alcuna motivazione in ordine agli eventuali legami familiari sussistenti tra i componenti la vecchia compagine societaria e la nuova e all’eventuale carattere fittizio della nuova intestazione delle partecipazioni societarie”.

Ed aggiunge: “Il provvedimento impugnato non palesa l’eventuale esistenza di legami familiari sussistenti tra i nuovi soci e la vecchia compagine societaria. Tale difetto di istruttoria si riflette sulla legittimità del provvedimento amministrativo impugnato con il ricorso n. 405/2018 e con i conseguenti motivi aggiunti che, quindi, va annullato, facendo salvi gli ulteriori provvedimenti che la Prefettura intenderà adottare”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termotetti, "triplo" colpo di scena in tribunale

CasertaNews è in caricamento