Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Sessa Aurunca

Turista finisce in manette a Baia Domizia

Ha insultato i vigili, poi ha rifiutato di farsi identificare

Sfida i vigili urbani e finisce in manette. E' quanto accaduto nei giorni di Ferragosto a Baia Domizia, in territorio di Sessa Aurunca. Un facinoroso che si aggirava nel centro cittadino di Baia Domizia è stato arrestato dagli agenti della polizia locale sessana per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Dapprima si era avvicinato ad una pattuglia della polizia locale nel pieno della propria attività di controllo del territorio e di lì a poco ha cominciato ad imprecare e pronunciare frasi offensive all'indirizzo degli agenti.

Alla richiesta dei documenti identificativi il facinoroso dava luogo a resistenza. Immediate le manette. L'uomo, un cinquantacinquenne in vacanza nella città rivierasca, è stato dapprima condotto nei locali del comando della polizia locale sessana in attesa di rito direttissimo presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Convalidato l'arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, per il facinoroso vacanziero sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista finisce in manette a Baia Domizia

CasertaNews è in caricamento