menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La gita al mare con la fidanzata si trasforma in un inseguimento coi vigili

Il 21enne è stato fermato e denunciato: non aveva la patente ed ha l'obbligo di firma

Rocambolesco inseguimento nel territorio aurunco: un 21enne (con precedenti penali) forza il posto di blocco degli agenti della polizia municipale di Sessa Aurunca e fugge via.

E’ accaduto nel primo pomeriggio quando D. D., 21enne di Recale con precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, alla guida della sua Smart di colore nero con fidanzatina al seguito voleva trascorrere un fine settimana a Baia Domizia. Alla vista degli agenti della municipale di Sessa, posti sulla Strada Statale Appia poco prima della rotonda, ha cambiato di colpo i suoi piani. Prima ha rallentato all'Alt degli agenti, poi non appena li ha 'sfiorati' ha accelerato di colpo, forzando il posto di blocco e fuggendo lungo via Raccomandata.

Ne è nato un inseguimento che si è protratto fino a Baia Domizia. Il 21enne fuggitivo è stato raggiunto e fermato all'incrocio di Baia Domizia Sud. E’ stato denunciato alla Procura di Santa Maria Capua Vetere per resistenza a pubblico ufficiale e per esser sprovvisto di patente di guida mai conseguita. D. D. era stato tratto in arresto lo scorso 6 giugno per detenzione illecita  e spaccio di sostanze stupefacenti e per tale motivo era sottoposto all'obbligo di firma dinanzi alla polizia giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Attualità

Incubo ‘zona rossa’ per una trentina di comuni casertani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento