rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Sessa Aurunca

Inseguiti dai poliziotti: in auto avevano kit per i furti | FOTO

Nel vano motore rinvenuti oggetti di oro ed argento di dubbia provenienza

La Polizia di Stato della provincia Caserta ha denunciato per ricettazione e per porto di oggetti atti ad offendere due cittadini georgiani senza fissa dimora.

Nell’ambito dei servizi predisposti per il controllo del territorio, un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Sessa Aurunca ha intercettato un veicolo con targa straniera che, alla vista della vettura con i colori di istituto, accelerava cambiando direzione, nel tentativo di eludere il controllo.

Raggiunto il veicolo, gli operatori hanno proceduto al controllo degli occupanti, due cittadini di nazionalità georgiana. Insospettiti dall’atteggiamento evasivo, gli operatori hanno approfondito gli accertamenti.

La perquisizione eseguita ha consentito di recuperare indosso ad uno dei controllati un coltello a serramanico, mentre all’interno del veicolo, in posizione nascosta, altri tre coltelli, una chiave inglese, alcune torce ed un paio di guanti. L’ispezione del vano motore della vettura ha permesso di recuperare, inoltre, un astuccio contenente oggetti di dubbia provenienza in oro e argento ed orologi, che sono stati sequestrati.

Nei confronti degli stessi è stato anche avviato il procedimento amministrativo per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Sessa Aurunca. L’attività del Commissariato di P.S. prosegue per risalire alla provenienza degli oggetti rinvenuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguiti dai poliziotti: in auto avevano kit per i furti | FOTO

CasertaNews è in caricamento