rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Villa Literno

Natura sfregiata da rottami e pneumatici, il Wwf denuncia il degrado delle campagne

Le mini discariche segnalate all'autorità giudiziaria dopo la perlustrazione dei volontari

Mini-discariche segnalate dal Wwf nelle campagne di Villa Literno. Lo denuncia Alessandro Gatto, coordinatore della vigilanza dell'associazione ambientalista per la Campania al termine di un servizio di vigilanza ambientale e venatoria svolto domenica mattina tra i campi dell'agro aversano.

"Mentre perlustravamo il territorio, addirittura una carcassa di automobile, già segnalata varie volte dalle guardie del Wwf, spuntava tra i cumuli di rifiuti, al di sotto della superstrada sopraelevata “Domiziana” - spiega Gatto - E poi guaine bituminose, materiale edile, Pneumatici fuori uso di camion, auto e moto abbandonati lungo la strade di campagna tra la località “Pagliatella” e le “Soglitelle” (riserva naturale).
Questi smaltimenti spesso servono più per occultare il lavoro "nero" piuttosto che per un vero e proprio "risparmio" sullo smaltimento di questi rifiuti. Nel frattempo questi pneumatici possono diventare facile innesco di incendio di rifiuti e così il danno ambientale aumenta esponenzialmente".

Un vero e proprio sfregio ambientale in una località tanto ricca per biodiversità, al punto che i volontari del Wwf l'hanno ribattezzata "Maremma Liternina", eppure tanto martoriata dalla presenza di "pezzi di automobili, filtri olio delle auto, contenitori di fitofarmaci e concimi, frigoriferi ed altri rifiuti ingombranti, praticamente di tutto. È una pratica diffusa e criminale quella di abbandonare dove capita rifiuti di ogni tipo, a volte, stranamente, ci capita di trovare anche buste di rifiuti già differenziati - aggiunge Gatto - Questo è davvero paradossale. Ovviamente tutto quello che ritroviamo viene prontamente denunciato alle Autorità competenti ma noi vorremmo fare di più. Vorremmo che i responsabili di questi crimini ambientali venissero puniti con la giusta severità che meritano".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natura sfregiata da rottami e pneumatici, il Wwf denuncia il degrado delle campagne

CasertaNews è in caricamento