menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'aggressione all'ospedale Moscati di Aversa

L'aggressione all'ospedale Moscati di Aversa

Infermiera aggredita nel pronto soccorso, 2 a processo

Il gup Saladino ha disposto il rinvio a giudizio: picchiata per presunti ritardi nelle cure

Rinvio a giudizio per un uomo ed una donna accusati di aver aggredito un'infermiera al pronto soccorso dell'ospedale Moscati di Aversa. Questa la decisione del gup Saladino del tribunale di Napoli Nord che ha disposto il processo per Gennaro ed Assuna R., accusati di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale (la professionista sanitaria è stata riconosciuta tale).

La prima udienza si celebrerà a metà aprile del prossimo anno. La donna, M.R.N., si è costituita parte civile rappresentata dall'avvocato Salvatore Piccolo. L'episodio di violenza si è verificato nel settembre del 2018 quando i due si recarono al pronto soccorso in quanto uno di loro accusava un malore che venne trattato in codice bianco. Quando videro che venne data priorità ad altri che erano arrivati dopo di loro, ma con un codice di priorità più alto, andarono in escandescenza aggredendo la malcapitata infermiera capo. 

Addirittura fu lo stesso paziente insieme alla donna a dare adito alla violenza per fare valere le proprie ragioni, che gli sono costate un'imputazione per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento