Voto di scambio, la Procura indaga sulle elezioni

Dopo un esposto anonimo sono emersi "elementi di reato"

Un’indagine per voto di scambio è stata aperta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere sulle ultime elezioni amministrative di Casagiove. Il fascicolo, nato in seguito ad un esposto anonimo, vede coinvolte sei persone, tra cui due amministratori in carica. L’indagine, come detto, è nata grazie ad un esposto anonimo ma nel corso delle verifiche il magistrato Valentino Battiloro ha verificato l’esistenza di ipotesi di reato che quindi lo hanno spinto ad ulteriori indagini alla ricerca di ulteriori verifiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento