Scappano con la cassaforte, il colpo in banca è un flop

La cassa continua asportata era vuota: le telecamere di videosorveglianza al vaglio dei carabinieri

La Banca Popolare di Novara di piazza Roma

Si è rivelato un buco nell’acqua il colpo realizzato nella notte tra lunedì e martedì presso la Banca Popolare di Novara di piazza Roma, a Santa Maria a Vico. La banda era riuscita ad entrare nella filiale dell’istituto di credito ed a portare via una cassa continua prima dello scattare dell’allarme di sicurezza, ma come emerso dalle indagini all’interno non vi erano contanti.

A scoprirlo sono stati i carabinieri della Compagnia di Maddaloni, guidati dal capitano Stefano Scollato, che martedì mattina hanno ritrovato la cassaforte a poche centinaia di metri dalla banca. 

All’interno però, per il disappunto dei ladri, non era conservati soldi. Le indagini sul colpo in banca intanto proseguono: i militari hanno ascoltato il direttore dell’istituto di credito e hanno iniziato a visionare i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti all’interno e all’esterno dei locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • Benzina 'truccata', la finanza sequestra distributore di carburante

Torna su
CasertaNews è in caricamento