menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ucciso in scooter a 16 anni, al vaglio le telecamere

La polizia pronta a stringere il cerchio sul 'pirata della strada'

Potrebbero essere le telecamere ubicate nella zona di via Gramsci, nei pressi dell'ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa, ad aiutare gli agenti del commissariato di Aversa che stanno indagando sul drammatico incidente stradale che è costato la vita, nella notte, al 16enne di Casaluce Vincenzo D.M., giovane studente che si trovava su uno scooter insieme all'amico Raffaele quando è stato centrato in pieno da una vettura che si è poi allontanata velocemente dal luogo dell'impatto. I poliziotto hanno raccolto anche le testimonianze degli altri automobilisti presenti al momento dell'impatto che è costato la vita al minorenne per cercare di chiudere il cerchio attorno all'automobilista che si è allontanato senza prestare soccorso e facendo perdere le sue tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

  • Cronaca

    Muore a 37 anni col Covid: "Addio Anna Teresa"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

  • social

    Nonna Rosa festeggia 101 anni: l'omaggio del sindaco | FOTO

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento